Skip to main content

Nonna Picassa

Condividi

Marcello Jori

Nonna Picassa

La storia travolgente e insolita di Marco, giovane pittore che vive nell’albergo di famiglia sulle Alpi altoatesine, e dell’esplosiva personalità di una quasi moribonda nonna ottantenne che, miracolata da un insopportabile talento, si rivela pittrice di opere potenti. Resuscitata dall’arte si firma con lo pseudonimo di GI.GI. e decide di correre la nuova avventura cavalcando la vita del nipote. L’inarrestabile produzione artistica della nonna innesca una involontaria competizione con il giovane che, spaventato da tanto furore estetico fugge a Bologna per studiare e affermarsi come artista, ma è costretto a prometterle una mostra personale. La promessa innesca una serie di vicende, menzogne ed equivoci ambientati tra le montagne dell’Alto Adige e la Bologna universitaria e artistica degli anni Settanta. Un romanzo ispirato alle vicende biografiche dell’autore, in bilico tra fatti realmente accaduti e libere invenzioni, nel quale si staglia, imponente, la figura reale della nonna e il suo rapporto viscerale con il nipote.

Biografia autore

Marcello Jori

Marcello Jori nasce a Merano nel 1951. A Bologna, negli anni Settanta, inizia la sua attività di artista facendo uso della fotografia. Dagli anni Ottanta è pittore, scrittore, autore di fumetti, illustratore e designer. Oggi si definisce "artista intero".
Fra i protagonisti della scena artistica italiana, ha partecipato a tre Biennali di Venezia, alla Biennale di Parigi e a due Quadriennali di Roma. Ha esposto in gallerie e musei nazionali e internazionali. Ha collaborato con "Linus", "Alter" e "Frigidaire", e con riviste come "Vogue" e "Vanity Fair"; ha inoltre disegnato copertine per "la Lettura" e il "Corriere della Sera" dove più volte ha scritto d'arte, non da giornalista, ma da artista. Per Rizzoli ha pubblicato nel 2016 il volume La storia dipinta dell'arte, una storia dell'arte da lui interamente raccontata e dipinta. Vive e lavora tra Milano e Merano.